Migliori Cuffie 2020

È tempo di comprare delle nuove cuffie e buttare quei vecchi auricolari che ti porti in giro da tempo, con il filo tutto attorcigliato. Magari sarebbe ora di passare ad una coppia di cuffie senza fili, cosa ne dici? 

Bene, per fare la scelta giusta devi sapere che ce ne sono in vendita migliaia tra cui scegliere, di tutti i tipi (bluetooth, wifi, con cavo, a conduzione ossea), è un mercato estremamente affollato ed è effettivamente difficile scegliere se non puoi provarne almeno una decina differenti. Noi lo abbiamo fatto per te: abbiamo selezionato le cuffie con le migliori recensioni su Amazon, le abbiamo provate per due settimane e abbiamo compilato la classifica di quelle che secondo noi sono le migliori cuffie in assoluto.

Come al solito, abbiamo realizzato questo test ascoltando tipologie di musica completamente differenti: dalla classica, alle colonne sonore dei film, per arrivare all’heavy metal, pop e rap. In particolare, abbiamo provato le cuffie presenti in questa recensione con i seguenti brani musicali: Canone in D Maggiore di Pachebel, Gabriel’s Oboe di Morricone, Master of Puppets dei Metallica, Chromatica di Lady Gaga e The Score dei Fugees. Leggi anche la guida che abbiamo scritto sulle migliori Consolle da DJ, potrebbe interessarti.

Come scegliere le Cuffie

Prima di passare alla Classifica delle migliori cuffie che abbiamo provato, diamo uno sguardo alle varie tipologie in commercio: ci sono molti produttori grandi e piccoli in questo settore, noi consigliamo di acquistarle da Amazon perché si può spuntare un prezzo migliore e se non siamo soddisfatti dell’acquisto possiamo sempre fare un reso.

Cuffie in-ear

Le Cuffie In-Ear sono quella tipologie di auricolari che si inseriscono all’interno del padiglione auricolare. Sono leggere e riescono a cancellare il rumore esterno dando un’esperienza di suono eccellente con un costo limitato, una leggerezza unica e la possibilità di portarle ovunque.

Cuffie on-ear

Le CUffie On-Ear sono tutte quelle cuffie classiche che si poggiano sopra le orecchie fino senza coprirle del tutto e hanno il tradizionale arco a U che tiene insieme i due padiglioni e si poggia sulla testa. Sono molto leggere, possono essere con filo e wireless e non riescono ad eliminare completamente il rumore.

Cuffie over-ear

Le Over-Ear sono cuffie che a differenza delle precedenti coprono completamente le orecchie, riducono perfettamente il rumore. Sono usate dai professionisti e si trovano in vendita da poche decine di eruo per i modelli entry level ed economici fino alle cuffie professionali da 4.000€ e oltre.

Cuffie over-ear, on-ear e in-ear: qual è la migliore? Dipende da come le vuoi usare e da quanto sei disposto a spendere. Le cuffie di fascia alta, over-ear e in-ear sono semplicemente il massimo in termini di esperienza musicale. Per quelli di noi invece che non vogliono spendere troppo, le cuffie over-ear offrono in genere una scelta più ampia, ma le cuffie in-ear sono significativamente più portatili e convenienti, in particolare gli auricolari wireless.

Cancellazione del rumore

Le cuffie con la cancellazione del rumore (noise cancelling) utilizzano microfoni esterni per catturare il suono intorno a te. Quindi riproducono le frequenze corrispondenti con la fase invertita per annullare il rumore ambientale.

Puoi trovare sia cuffie Lightning che USB-C online, ma dato che potresti voler usare le tue cuffie con qualcosa di diverso da un telefono cellulare, in genere ti consigliamo di acquistare un adattatore o cuffie wireless, anziché cuffie con uno specifico connettore.

La maggior parte delle cuffie include un microfono incorporato: detto questo, alcuni non lo fanno, quindi assicurati di controllare prima di acquistare se ti servono delle cuffie col microfono se hai necessità di parlare al telefono oltre che ascoltare semplicemente la musica.

Alcuni modelli di cuffie wireless di qualità inferiore, per lo più di fabbricazione cinese, possono avere un ritardo nell’audio quando guardi i video sul telefono cellulare, ma nella stragrande maggioranza dei casi non hanno un ritardo audio. Le cuffie con il cavo invece non avranno alcun ritardo audio e nemmeno la stragrande maggioranza dei modelli Bluetooth.

Ma ora veniamo alla nostra Classifica: l’abbiamo divisa per tipologie di cuffie, cercando di dividere quanto più possibile in base alla tipologia di esperienza che cerchi.

Migliore Cuffia con cancellazione del Rumore

Al primo posto si piazzano le Cuffie Wireless Sony WH-1000XM3 che sono anche le migliori per la cancellazione del rumore: un vero prodotto top.

Hanno una qualità audio di prim’ordine, un’eccellente cancellazione del rumore e delle prestazioni wireless affidabili e un prezzo contenuto. Tutto questo è un mix vincente che le piazza al primo posto della nostra classifica.

Siamo convinti che la Sony WH-1000XM3 sarà la scelta migliore per la maggior parte delle persone, ma se stai cercando delle alternative, troverai anche quelle. Abbiamo selezionato una serie di altri modelli che sono più che meritevoli di considerazione, ognuno con i propri punti di forza specifici, per utilizzarle a casa, al lavoro o mentre fai sport.

Sony WH-1000XM3

Le cuffie wireless WH-1000XM3 di Sony sono il massimo in termini di riduzione del rumore, comfort ambientale e audio wireless superiore. Sono la terza generazione di cuffie wireless di punta di Sony che offrono l’eliminazione del rumore ai massimi livelli, un audio wireless di qualità eccellente e un comfort eccezionale. Questa combinazione di fattori rende quest’ultima versione delle cuffie della Sony le migliori cuffie che puoi acquistare. Offre un’incredibile durata della batteria di 30 ore, fornendo anche agli utenti pesanti giorni di utilizzo da una singola carica e dispone di una funzione di ricarica rapida che ti consente di goderti cinque ore di ascolto dopo soli 15 minuti di ricarica.

Il cuore di WH-1000xM3 è il suono wireless eccezionale. La tecnologia LDAC di Sony fornisce un segnale wireless tre volte superiore alla qualità Bluetooth standard e le cuffie supportano anche l’ultimo codec aptX HD. Riesce addirittura a pulire il suono, contribuendo a rendere la musica dinamica e bella, con bassi autorevoli e una chiara risposta degli alti tenuta insieme da una gamma media a tutto tondo.

L’eccellente tecnologia di cancellazione del rumore della WH-1000XM3 è seconda solo al Bose Noise Cancelling 700. Detto questo, riteniamo che le Sony suonino meglio dell’ultimo modello Bose e offrano numerose funzionalità che aiutano a creare un’esperienza complessiva molto migliore.

Migliori Cuffie Wireless

Se stai cercando la migliore combinazione di funzionalità in una serie di auricolari wireless i WF-1000XM3 di Sony sono difficili da battere. Grazie alla loro impareggiabile combinazione di qualità del suono, cancellazione del rumore, prestazioni wireless e durata della batteria. Questa sembra essere la formula segreta di Sony: anche se alcuni auricolari wireless potrebbero essere migliori su uno di questi plus singolarmente, nessuno finora li ha messi insieme meglio di Sony.

Gli AirPods Pro di Apple si avvicinano molto a questi in termini di giudizio complessivo, ma il Sony WF-1000XM3 ha ancora un leggero vantaggio, in particolare nella qualità del suono e nella qualità dell’audio delle chiamate.

Sony WF-1000XM3

Suono eccellente, durata della batteria molto buona e sorprendente cancellazione del rumore: ecco le caratteristiche principali di queste cuffie wireless della Sony e perché secondo noi sono le migliori.

È sempre stato difficile battere Sony per quanto riguarda la qualità del suono e il WF-1000XM3 non fa eccezione. Con il suo motore proprietario DSEE HX, Sony è in grado di fare prodigi sonori su qualsiasi materiale musicale che ti interessa riprodurre. E mentre pensiamo che questi auricolari abbiano un equilibrio quasi perfetto di alti, medi e bassi fin dall’inizio, è possibile personalizzare queste impostazioni utilizzando l’app Connect di Sony.

Queste cuffie hanno un design splendido, disponibile in due colori: nero o paco e un bronzo tendente all’oro che è davvero qualcosa di meraviglioso.

Con ANC attivo, la durata della batteria è di sei ore, ma se disattivi questa funzione puoi arrivare fino ad otto ore di autonomia. Non è il massimo rispetto ad altri concorrenti ma considerando che Apple si ferma a cinque ore con gli Air Pods, allora è una durata più che soddisfacente. Una funzione di ricarica rapida ti offre 90 minuti di vita in più con soli 10 minuti nella custodia di ricarica, che contiene altre tre ricariche complete.

Puoi usare gli auricolari insieme o separatamente, ascoltare il mondo intorno a te utilizzando la modalità trasparenza e puoi personalizzare l’esperienza di ascolto con diverse soluzioni. Perfettamente compatibile con Google Assistant e Siri.

Migliori Auricolari con filo

Con una qualità del suono e materiali che suggeriscono un prodotto molto più costoso, le cuffie con il filo di 1More sono uno dei più grandi successi commerciali degli ultimi tempi: perfetti per chiunque desideri un set di auricolari davvero eccezionale ma non è disposto a spendere centinaia di euro.

Le cuffie in-ear di 1More hanno tutti i tratti distintivi degli auricolari costosi di fascia alta, ma riescono a mantenere il prezzo altamente conveniente per la maggior parte delle persone.

1More Cuffie in-ear Triple Driver

Questi auricolari della 1More hanno un design e una tecnologia di solito riservati a marche e a prezzi completamente diversi. Anche i dettagli più piccoli sono ben curati e di alta qualità, come i cavi avvolgibili in Kevlar che aumentano la resistenza all’usura riducendo contemporaneamente i grovigli.

Alluminio lucidato e sabbiato per una sensazione di lusso e anche la custodia inclusa è stata ovviamente realizzata e costruita con cura.

Le cuffie hanno un suono meraviglioso, con una gamma ampia e complessa che ha addirittura dato loro la certificazione THX ufficiale. 1More ha molti altri prodotti economici, incluso il più recente Dual Driver ANC Pro Wireless, ma riteniamo che i Triple Driver siano decisamente superiori.

Migliori Cuffie per lo Sport

Con una durata della batteria di 10 ore e un grado di resistenza all’acqua, alla polvere e al sudore, JLab Epic Air Sport sono le cuffie perfette chiunque desideri un set di auricolari wireless realizzati appositamente per lo sport e la corsa.

Possono funzionare per 10 ore prima di doverli inserire nella custodia di ricarica, e questo è molto comodo per i runner o i ciclisti che non si vogliono portare dietro anche la custodia quando sono in giro a fare sport.

JLab Epic Air Sport

Ogni auricolare ha il suo pulsante di accensione, quindi non devi preoccuparti di usurarli se non li usi per un pò.

Un sacco di accessori sono inclusi comprese le copri cuffiette in silicone. Ci sono tre differenti modalità di suono da scegliere senza bisogno di nessuna app ma direttamente dalle cuffiette.

Con un grado di protezione altissimo per la polvere e all’acqua, sono perfetti e resisitenti: chiaramente non puoi immergerli completamente in acqua, ma puoi pulirli sotto l’acqua corrente. L’accesso al tuo assistente vocale preferito è la ciliegina sulla torta di questo eccellente set di auricolari wireless.

Migliori cuffie per la Musica

Qualità del suono da Audiofilo garantita da un marchio leggendario come Sennheiser, in un design confortevole che non è neanche troppo costoso. E’ la Cuffia adatta per tutti coloro che prendono seriamente l’ascolto della musica e lo vivono come un’esperienza senza compromessi.

Sennheiser HD 660 S

Gli audiofili generalmente concordano sul fatto che se sei appassionato di musica e hai uno spazio di ascolto relativamente libero da suoni esterni, niente è meglio di una paio di Cuffie aperte di alta qualità. Per quanto ci riguarda, non troverai un set di cuffie con apertura sul retro che riescano a combinare una qualità audio eccezionale e un prezzo ragionevole come queste.

Hanno dei bassi caldi e profondi, una gamma media che si avvicina al sapore del nastro analogico e una risposta pressoché immediata.

Si può sicuramente spendere di più per ottenere questo livello di qualità, ma non è necessario quando ci sono in vendita queste cuffie.

Migliori Cuffie a Conduzione Ossea

C’è un altro tipo di cuffie innovative di cui però si parla molto meno, e cioè delle cuffie a conduzione ossea. Sebbene non siano per tutti, riempiono una nicchia e potrebbero essere esattamente ciò che alcune persone stanno cercando.

Come funziona la conduzione ossea del suono? Di solito si sente che le onde sonore vengono bloccate e inviate all’orecchio interno attraverso l’orecchio esterno, ma la conduzione ossea ignora del tutto l’orecchio esterno e il condotto uditivo. Le vibrazioni vengono trasmesse al tuo orecchio medio attraverso le ossa di martello, incudine e staffa, degli ossicini microscopici che abbiamo all’interno dell’orecchio.

Questi tre ossicini amplificano e dirigono il suono nell’orecchio. Per questo motivo, le cuffie a conduzione ossea non hanno cuscinetti auricolari giganti da indossare sopra le orecchie, perché non hanno bisogno di inviare suoni attraverso le orecchie. Invece, funzionano inviando vibrazioni attraverso le ossa. Ciò consente alle ossa dell’orecchio medio di registrare le vibrazioni senza bloccare l’ascolto dei rumori esterni, e questo è particolarmente interessante se stai correndo o andando in bici in città o su strade trafficate perché puoi sentire i rumori del traffico ed evitarli.

Aftershokz Aeropex auricolari a conduzione ossea

Sono cuffie in plastica a consuzione ossea sono molto resistenti agli urti, impermeabili, e anzi quasi idrorepellenti oltre che resistenti al sudore: molto spesso sono usate dai runner o dai ciclisti. Hanno circa otto ore di riproduzione costante, il che non è poi così male considerando che la maggior parte delle persone probabilmente li utilizzerà per lo sport. Si caricano anche tramite una base di ricarica magnetica e pesano solo 26 g. Inoltre, funzionano tramite Bluetooth.

Chiaramente, non isolando l’orecchio dai rumori esterni, non si può pretendere di avere una qualità del suono eccelsa, ma non è questo l’obiettivo per cui sono state progettate queste cuffie. Contrariamente a quanto pensano in molti, non ci sono controindicazioni all’utilizzo di questo tipo di cuffie.

Migliori Cuffie Bluetooth

Wireless e Bluetooth sono spesso utilizzati insieme tra loro ed entrambi sono persino utilizzati per determinare gli stessi prodotti, in particolare gli auricolari. Entrambi i termini possono sembrare sinonimi, tuttavia sono abbastanza diversi l’uno dall’altro quando si tratta di tecnologia. Inoltre, non tutti i dispositivi wireless utilizzano la tecnologia Bluetooth.

Entrambe le tecnologie hanno i loro usi ed è importante capire meglio la differenza tra i due. A seconda di ciò che si intende fare con l’auricolare, l’una o l’altra tecnologia potrebbe avere un vantaggio rispetto all’altra. A seconda di ciò che si intende fare con l’auricolare, l’una o l’altra tecnologia potrebbe avere un vantaggio rispetto all’altra.

Il Bluetooth è fondamentalmente una tecnologia wireless utilizzata per connettere più dispositivi mediante onde radio senza utilizzare fili o cavi a breve distanza. La tecnologia Bluetooth viene utilizzata per inviare e ricevere dati e informazioni utilizzando dispositivi mobili abilitati Bluetooth come smartphone, laptop, tablet o qualsiasi dispositivo abilitato Bluetooth.

Le cuffie Bluetooth si accoppiano direttamente al cellulare tramite Bluetooth per offrire un’esperienza di ascolto senza fili. Le cuffie wireless, d’altra parte, trasmettono segnali audio attraverso onde a infrarossi o in radiofrequenza. Il dispositivo riceve il segnale di solito da una base collegata a un dispositivo come un altoparlante, uno smartphone, una console di gioco o un computer senza alcun tipo di cavo o filo.

Uno degli aspetti più importanti che separano un auricolare wireless da un Bluetooth è la qualità del suono. Entrambe le tecnologie sono wireless, il che significa che non usano alcun tipo di filo o cavo, ma la qualità audio influisce sull’esperienza di ascolto generale, a seconda del dispositivo che stai utilizzando.

Le prime versioni del Bluetooth hanno letteralmente rovinato la qualità del suono a causa della drammatica compressione dei segnali, ma dalla versione 4.0 Bluetooth ha reso le moderne cuffie wireless molto migliori rispetto ai loro predecessori. La tecnologia delle cuffie Bluetooth si è aggiornata nel tempo grazie al progresso tecnologico che ha migliorato la qualità del suono a un livello senza precedenti.

Bose QuietComfort 35 II

Le migliori cuffie bluetooth che abbiamo testato finora sono le Bose QuietComfort 35 II, il modello precedente delle nuove cuffie Bose 700. Queste cuffie over-ear sono molto leggere e sono tra le cuffie più comode che abbiamo mai provato. La durata della batteria di 20 ore è eccezionale e supportano l’associazione multi-dispositivo e NFC per semplificare l’associazione a tutti i dispositivi.

Il loro profilo sonoro è molto ben bilanciato, il che li rende un’ottima scelta per una vasta gamma di contenuti e generi, anche se gli audiofili possono trovare i bassi leggermenti carenti. La loro funzione ANC è una delle migliori che abbiamo esaminato fino ad oggi e rimuovono una buona quantità di rumori di fondo. 

Sfortunatamente, la loro app dedicata dedicata è molto limitata e non ti dà accesso a nessuna impostazione di equalizzazione, il che significa che non puoi alzare il basso ad esempio. Nel complesso, tuttavia, si tratta di un buon paio di cuffie wireless.

Migliori Cuffie Professionali

Gli studi di registrazione usano due tipi di cuffie molto specifici per scopi altrettanto specifici. Queste tipologie vengono chiamate Cuffie chiuse e sono utilizzate per la registrazione di tracce e Cuffie aperte e vengono utilizzate per il missaggio.

La preoccupazione principale con un buon paio di cuffie chiuse è che offrono il massimo isolamento acustico quindi i musicisti possono monitorare il mix delle cuffie mentre suonano. Lo sfortunato effetto collaterale delle cuffie chiuse è che: mentre l’isolamento sale la qualità del suono spesso diminuisce.

Il che va bene se è l’isolamento la priorità più alta. Tuttavia, ci sono due situazioni in cui la qualità del suono ha la priorità sull’isolamento: quando si registra uno strumento che non richiede un microfono, come una batteria elettronica o una tastiera. In questo caso abbiamo selezionato quella che secondo noi è la migliore cuffia professionale aperta, perché diamo la priorità all’ascolto e alla qualità del suono.

Beyerdynamic DT 990 Cuffie Professionali Aperte

Poiché la qualità del suono è la massima priorità con le cuffie aperte, ci siamo concentrati sul prodotto che potesse offrire gli standard più alti al prezzo più conveniente.

Ecco perché la scelta delle cuffie Beyerdynamic DT990. Per essere un modello di fascia media hanno tutto ciò che si può chiedere e molto altro ancora. Le caratteristiche degne di nota includono una gamma di frequenza eccezionalmente ampia (da 5Hz a 35kHz) e una forte presenza di bassi oltre che una vestibilità molto comoda.

Recensioni Correlate

Migliori Casse Bluetooth

La musica ci regala le colonne sonore della nostra vita e ci accompagna lungo il nostro percorso di vita diventando un piacere...

Recensione Cuffie Bose Quiet Comfort 35 II

Bose è stato al top della cancellazione attiva del rumore per anni, e da poco sono uscite...

Migliori cuffie Bluetooth

La tecnologia Bluetooth è uno standard tecnico all'avanguardia che consente di poter collegare fra loro due dispositivi...

Ultime Recensioni

Migliori Casse Bluetooth

La musica ci regala le colonne sonore della nostra vita e ci accompagna lungo il nostro percorso di vita diventando un piacere...

Recensione Cuffie Bose Quiet Comfort 35 II

Bose è stato al top della cancellazione attiva del rumore per anni, e da poco sono uscite...

Migliori cuffie Bluetooth

La tecnologia Bluetooth è uno standard tecnico all'avanguardia che consente di poter collegare fra loro due dispositivi...

Cuffie Bose 700 con Cancellazione del Rumore

Con le Cuffie Bose 700, Bose ha migliorato la qualità della voce per le telefonate e le...

Migliori Microfoni 2020

Ci sono diversi motivi per cercare i migliori microfoni, ma dato che stai leggendo questa recensione vuol...